Intervista sul Corriere Romagna (17/05/2017)

Sono stato intervistato dal Corriere Romagna sul tema attualissimo della Sicurezza informatica. In questi giorni la Cyber Security è diventato argomento delle prime pagine di tutti i giornali, dopo il micidiale attacco hacker “WannaCry” (il più grande di sempre, con oltre 100 paesi colpiti in simultanea).

Ho parlato dell’attacco “WannaCry” (che illustro in dettaglio in questo mio articolo), ma soprattutto ho spiegato come difenderci, perché è sempre l’essere umano l’anello debole della catena: in ogni cyberattacco – ed anche in quest’ultimo – c’è sempre almeno un ERRORE UMANO. Quindi ancora una volta ho ripetuto che non bastano gli strumenti informatici, se non si forma l’essere umano. O, con altre parole, richiamando una metafora che uso spesso nei miei corsi:

La miglior porta blindata del mondo non serve a proteggerti se poi:

  • lasci la chiave sotto lo zerbino
  • sei tu ad aprire al ladro

© Copyright 2017 Giorgio Sbaraglia
All rights reserved.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *