Autenticazione a due fattori: cos’è, come e perché usarla

L’autenticazione a due o più fattori o “strong authentication” (o anche MFA, Multi Factor Authentication) è oggi il sistema di protezione più sicuro che abbiamo a disposizione per proteggere i nostri account.

Qualunque password, anche sufficientemente forte, potrebbe essere scoperta o rubata. Per questo motivo l’Autenticazione a due fattori rappresenta un’ulteriore linea di difesa, che eleva notevolmente la sicurezza dei nostri account in rete. Per questo, consiglio di utilizzarla almeno per gli account più importanti, quelli dove conserviamo dati riservati o eseguiamo transazioni in denaro quali, per esempio: Amazon, Apple ID (iCloud), Dropbox, Google, LinkedIn, Microsoft, PayPal, ecc.

In quest’ultimo di quattro articoli dedicati al tema “Come usare le password in modo sicuro”, che ho pubblicato sulla testata CYBERSECURITY360 (la testata specialistica del Network Digital 360) spiego come funziona, perché è importante usarla, quali servizi la offrono e come fare per attivarla in pratica.

In questo link si trova il testo completo dell’articolo sul sito di cybersecurity360.it.

© Copyright 2018 Giorgio Sbaraglia
All rights reserved.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *